PROGETTI - Rottamazione Equitalia

ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE EQUITALIA

La soluzione Kibernetes per gli Enti Pubblici (Enti locali, A.S.L., …)

Entro il 31 marzo 2017 gli Enti Pubblici hanno la possibilità di rottamare le cartelle Equitalia, con un risparmio del 30%.


I Servizi per la Rottamazione delle cartelle Equitalia, definite dai carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016, hanno l’obiettivo di individuare e supportare il cliente nella definizione della migliore situazione patrimoniale ed economica, avvalendosi di quanto reso possibile dall’Art. n° 6 del DECRETO-LEGGE 22 ottobre 2016, n. 193 “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili” (16G00209) (GU n.249 del 24-10-2016).

La Rottamazione si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016. Chi aderirà pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste, risparmiando sulle sanzioni e gli interessi di mora.

Richiedi il servizio di Rottamazione delle cartelle su acquistiretepa.it » 

Le fasi del servizio

Attività istruttoria e preparatoria

Attività a esito ottenuto

I punti di forza

ATTIVARE IL SERVIZIO CONVIENE.
E MOLTO.

HAI ANCORA DUBBI?
ALLORA RIFLETTIAMO INSIEME CHE:

 …

» Leggi tutto

PROGETTI - contabilità economico-patrimoniale patrimonio inventario

CONTABILITÀ ECONOMICO PATRIMONIALE E PATRIMONIO E INVENTARIO
Il progetto Kibernetes per la nuova Armonizzazione Contabile

All'interno delle attività per l'Armonizzazione Contabile, una nuova sfida per la Contabilità dell'Ente pubblico, da affrontare insieme a Kibernetes.

La normativa

Decreto Legislativo n. 118/2011
Nell'Allegato 4/3 si affronta il principio contabile applicato, concernente la contabilità economico-patrimoniale degli Enti in contabilità finanziaria.
Gli Enti locali adottano la contabilità finanziaria cui affiancano, a fini conoscitivi, un sistema di contabilità economico patrimoniale, garantendo la rilevazione unitaria dei fatti gestionali, sia sotto il profilo finanziario che sotto il profilo economico patrimoniale
Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42.

Art. 157 comma 1 bis del Testo Unico degli Enti Locali (TUEL)
Ai fini del consolidamento dei conti pubblici gli Enti Locali garantiscono la rilevazione unitaria dei fatti gestionali attraverso l’adozione di un piano integrato dei conti.
DECRETO LEGISLATIVO 18 agosto 2000, n. 267. Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali.

Le scadenze

1 gennaio 2016
Per gli Enti con più di 5.000 abitanti

1 gennaio 2017
Per gli Enti con meno di 5.000 abitanti

Il Progetto Kibernetes per la contabilità economico-patrimoniale ed il patrimonio/inventario

SOLUZIONE SOFTWARE

CONSULENZA METODOLOGICA

Il team di consulenti Kibernetes supporta l'Ente nella completa realizzazione del Progetto.
I nostri punti di forza sono la competenza normativa, di processo ed organizzativa, completata da soluzioni tecnologiche di elevato livello qualitativo.
La nostra attività:

 …

» Leggi tutto

PROGETTI - Fatturazione elettronica

FATTURAZIONE ELETTRONICA E  CONSERVAZIONE

L'esigenza

A partire dal 31.03.2015 per i Comuni, come per tutta la Pubblica Amministrazione, non sarà più possibile ricevere le normali fatture cartacee ma solo in formato elettronico. Questo è ciò che ha stabilito il Decreto Legge n. 66 del 24.04.2014 all’art. 25.

Il Decreto del Mef n.55 pubblicato in data 3.04.2013 ha delineato tutte quelle che sono le regole ed i meccanismi di trattamento delle fatture elettroniche (Emissione, trasmissione e conservazione).

Gli adempimenti da fare entro il 31.03.2015 sono tanti e richiedono una precisa valutazione tra i vari uffici interessati. Infatti si dovrà subito far fronte a:

L'offerta Kibernetes

Kibernetes propone un percorso composto da 3 fasi:…

» Leggi tutto

PROGETTI - PagoPa

KIBERNETES PAGO PA

La soluzione Kibernetes per i pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione

La soluzione Kibernetes - PagoPA accompagna l’Ente nell’intero percorso di adesione al Nodo dei Pagamenti-SPC fino alla attivazione dei servizi di pagamento prescelti.

Il Sistema per i pagamenti elettronici verso le Pubbliche Amministrazioni (PagoPA),nato sotto il patrocinio dell’AGID, consentirà a cittadini e imprese di effettuare i pagamenti verso le PA in modalità elettronica, consentendo loro di scegliere liberamente il prestatore di servizi di pagamento, lo strumento di pagamento e il canale preferito.

Due le scadenze che interessano gli Enti Pubblici:

Kibernetes – PagoPa è una soluzione completa e pronta per l’uso, che affianca l’Ente in tutte le fasi, dall’adesione al Nodo dei pagamenti, fino alla effettiva operatività degli strumenti di pagamento entro i termini stabiliti.

La soluzione si avvale della collaborazione di E-fil, aziendacertificata ISO 9001:2008 e specializzata nelle soluzioni digitali per il ciclo degli incassi.

Le fasi del servizio

I punti di forza

 …

» Leggi tutto

GESTIONE  IVA 2015

Progetta con noi la gestione IVA 2015

Le Ragionerie comunali iniziano il 2015 con una serie impressionante di novità:

Alcune di queste novità sono portate dalla Legge di Stabilità per il 2015, e per questo non c’è stato un tempo adeguato perché tutti potessero prepararsi.
Nell’insieme si configura un ingorgo di adempimenti mai visto prima.
Gli Enti più avveduti stanno attenti a banalizzare la portata di queste novità:

Cambia la gestione contabile dell’IVA legata alle attività commerciali, aggravandosi di una doppia registrazione delle fatture e complicandosi nelle liquidazioni mensili a causa dell’inesorabile erosione dei crediti.
Occorrerà per questo ridefinire le gestioni IVA, sia interne che in service, con un aggravio di azioni che si tradurrà in nuovi compiti per gli uffici o nuovi costi.

Si apre una nuovissima gestione dell’IVA per le attività non commerciali, per le quali l’Ente non sarà sostituto di imposta, ma primo e unico obbligato al versamento diretto all’Erario.
Si deve capire che questo fatto, statuito dalla Norma, fa piazza pulita di tante interpretazioni frettolose che presentavano il meccanismo mandato/ritenuta come il rimedio tecnico.
I risvolti contabili di questa innovazione sono nettamente delimitati per un osservatore preparato e attento.
I profili di responsabilità erariale lo sono altrettanto e delineano un futuro in cui a ciascun errore nell’IVA “istituzionale” si affiancherà inevitabilmente un problema in quella commerciale.
Una imprecisa interpretazione nella misura della commercialità di un costo passerà sotto la lente dell’Erario e della Corte dei conti.

Cosa possiamo fare per gli Enti:

Kibernetes può aiutare a valutare l’impatto di queste novità nell’organizzazione del suo Ente mediante i propri consulenti per le materie fiscali.

Ci contatti subito per una consulenza immediata, che metta in evidenza eventuali nuove esigenze da coprire, all'indirizzo email: iva2015@kibernetes.it…

» Leggi tutto

logo kiber grande



Il Gruppo Kibernetes nei suoi 38 anni di attività ha conquistato la fiducia di oltre 1000 Enti locali e ad oggi è uno dei più importanti operatori nazionali specializzato nel settore degli Enti Pubblici.

Certify2

newsletterCopyright © Kibernetes So. Co. a r.l.
All right reserved P.IVA 12096961003
Politiche sulla Privacy | Cookie

Accedendo a questo sito si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookies. Maggiori informazioni